10. Asteya: non sempre il ladro è colui che ruba

Solitamente ci si limita a tradurre Asteya con “non rubare” e limitarsi a pensare che occorra non impossessarsi dei beni altrui.
Tuttavia, come sempre, tale principio nasconde un aspetto più sottile ed al tempo stesso profondo: non sempre il ladro è colui che ruba.
Parliamone insieme in questa breve puntata!